FACEBOOK (faccia libro) un formidabile strumento di marketing


Torno a scrivere dopo la pausa di un anno…  difficile.
Vabbè un post all’anno si può fare no?

Quello di cui voglio parlare oggi è il famigerato FACEBOOK
facebook

All’estero ha avuto il suo boom già da tempo, in Italia probabilmente sta avendo ora i risultati più interessanti (cavolo veniamo sempre dopo!!).

Facebook, a mio parere, in realtà è un formidabile nuovo strumento di marketing, è questo che lo fà crescere giorno dopo giorno.

Pensate un pò :

possono gestire innumerevoli informazioni personali, con la legge sulla privacy non potrebbero utilizzarle!!!
La cosa bella è che siamo noi che volutamente le forniamo, spiegandogli esattamente quali sono le nostre preferenze e quant’altro…

Facebook non fà altro che rivendere a terzi i nostri gusti , le tendenze, le aspettative, i sogni, che ogni giorno alimentiamo con i nostri post, le nostre preferenze, i nostri gruppi e tutto ciò che ci piace.
I Social Network sono il futuro di Internet,
il WEB 2.0 si basa proprio su questo nuovo modo di fruire le  informazioni.
Facebook vive di pubblicità come tutti i servizi su internet,
l’idea di come farla digerire è molto sottile e intelligente.

Anche qui la cosa bella è che oltre ai guadagni diretti di Facebook anche terzi possono sfruttare il social network per pubblicizzarsi utilizzando la stessa logica.

L’ideatore è un genio.

Un esempio pratico:

A parte i banner classici che troviamo un pò ovunque e che nell’aspetto si mascherano un pò sembrando dell’altro,
mi è capitato di recente di imbattermi in gruppi o pagine di cui diventare FAN.
Queste pagine sono in realtà uno specchio per le allodole che attirano bacini di utenti anche impressionanti (45.000 iscritti, 100.000 iscritti),
ai quali poter poi passare in modo soft un messaggio pubblicitario.
Che poi venga accolto oppure no lo deciderà l’utente , “ma intanto sono riuscito ad attirare la tua attenzione e a renderti partecipe della cosa, a farti cliccare e quindi ti posso passare il mio messaggio”
Cosa che il marketing anche virale di vecchia data non otteneva più,
perchè siamo saturi di banner, email, catene di sant Antonio…

L’esempio:

L’iscrizione come fan a una pagina:
“NON MI PIACE , Come Aggiungere il pulsante ai tuoi commenti”

nonmi
La pagina invita gli utenti ad iscriversi come per raccogliere delle firme per una petizione, una giusta causa.
La richiesta è quella di aggiungere il pulsante “NON MI PIACE” sui commenti, che mancava.
In realtà è solo marketing per mandarti qui:
http://www.kingolotto.it/concorso/standard/email.php?id=24&idc=11
di fatti dicono:
“Nell’attesa, perché non provate a vincere una macchina nuova giocando a questo fantastico gioco…”
linkando  poi ad una sito di lotteria online.

Di esempi simili Facebook ne è pieno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...